MIRA GRUSZOW & GIDEON BAUMBLATT, WERDER (GERMANIA)

La costruzione dello strumento ad archi ha da sempre affascinato Gideon Baumblatt e Mira Gruszow e li ha portati a Cremona in giovane età. È il loro comune punto di partenza in un percorso che li ha portati in luoghi ed esperienze molto diverse e che alla fine li ha riuniti in questa ricerca dopo molti anni.

Mentre Mira Gruszow si è diplomata alla Scuola di Liuteria, Gideon Baumblatt ha completato la sua formazione alla scuola di Mittenwald. Mira Gruszow ha trascorso diversi anni con Isabelle Wilbaux a Montreal scoprendo il mondo della nuova produzione. Gideon Baumblatt, invece, si è concentrato sul restauro di vecchi strumenti italiani in diversi laboratori di Magonza e di Londra. Quando si sono riuniti a Montreal, hanno deciso molto naturalmente di mettere insieme tutte le loro competenze e di dedicarsi interamente alla costruzione di nuovi strumenti.

Mira Gruszow e Gideon Baumblatt vivono ora con i loro due figli ai confini di Berlino, vicino a un bellissimo lago. Partecipano a mostre e laboratori in Europa e Nord America. La qualità del loro lavoro è stata riconosciuta con molti premi internazionali.

All’inizio lavoravamo in modo indipendente, ma presto ci siamo resi conto di quanto fossero complementari le nostre capacità e di come potessimo imparare l’uno dalle esperienze dell’altro. Da allora, abbiamo sviluppato un modo di lavorare insieme su ogni strumento che lascia il nostro laboratorio. Ogni strumento è progettato da due menti e realizzato da quattro mani. L’infinita complessità del suono e l’infinità di modi possibili di scolpirlo in uno strumento sono una grande fonte di ispirazione e motivazione per noi. Puntiamo sempre il più in alto possibile, perché abbiamo imparato che i migliori musicisti sono spesso i migliori partner con cui lavorare. Per noi, lo strumento finito rappresenta l’inizio di un viaggio gratificante in cui continuiamo a lavorare con il suo suonatore“.

Photo © Marco Del Prà

VIOLINO

Modello: copia di un violino GB Rogeri

body lenght: 353 mm
upper bouts: 169 mm
middle bouts: 111 mm
lower bouts: 206,5 mm

Photo © Gideon Baumblatt

PREMI E RICONOSCIMENTI

The Violin Society of America International Competition

2016 Medaglia d’argento per il tono (violoncello) 
2016 Menzione d’onore per la fattura (quartetto)
2018
Doppia medaglia d’oro per il tono e l’esecuzione (violino)
2018 Medaglia d’argento per il tono (violoncello) 
2018 Medaglia d’argento per il tono (quartetto)

Philharmonie de Paris International lutherie Competition per violoncello

2022 Primo premio
2022 “Coup de Coeur” della giuria

“VioloncellEnSeine 2016” Concorso Internazionale di Liuteria di Parigi

2016 premio della giuria assegnato all’unanimità da tutti i membri della giuria
2016 “Coup de Coeur” di Simeone Morassi & Premio del pubblico

L’ATELIER MIRA GRUSZOW & GIDEON BAUMBLATT

 Eisenbahnstraße 31, Werder (Germania)

VUOI RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SU MIRA GRUSZOW E GIDEON BAUMBLATT E I LORO STRUMENTI?

Scopri tutti i liutai della rete e i loro strumenti

Privacy Policy | Cookie Policy